image/svg+xml

Biblioteca ed Emeroteca

Biblioteca ed Emeroteca

Il corpus principale della Biblioteca del Parco Horcynus Orca è costituito da volumi e riviste sul cinema, dalla storia alle monografie di registi ed attori, ai film più celebri con relative retrospettive fino ai cataloghi della Biennale del Cinema di Venezia. Inoltre, la raccolta di riviste (principalmente italiane ed in gran parte rilegate in volumi in ordine cronologico, alcuni raccolti dalla fine degli anni ’50), offre una panoramica completa sul cambiamento di gusti, costumi e voci di critica cinematografica dell’Italia dal 1960 agli anni ’90. La Biblioteca accoglie poi altre sezioni: dall’arte contemporanea alla narrativa con particolare riferimento alla Sicilia e al Mediterraneo, alla storia, l’arte, i fumetti ed il teatro contemporaneo oltre ad una sezione specifica sulla comunicazione di massa ed i suoi canali divulgativi ed un’altra, assai eterogenea, denominata “Varie” perché composta da volumi tematici su psicologia, pedagogia, antropologia culturale, bibliologia , bibliografia e saggi di attualità in numero troppo esiguo per costituire sezioni in proprio. Va segnalata poi la presenza di volumi, in buona parte monografie, su film dichiarati patrimonio culturale e sottoposti a restauro della pellicola come “La terra trema” di Visconti e sul Neorealismo, oltre alla raccolta completa degli inventari (aggiornati al 2003) e dei cataloghi delle Biblioteche Regionali Siciliane con monografie sui fondi di particolare pregio (ad esempio sul fondo musicale conservato nella Biblioteca Regionale di Messina).