image/svg+xml

Videoarte e Cinematografia

Videoarte e Cinematografia

L’Archivio di video-arte e della cinematografia contemporanea del Mediterraneo (AVCCM) è progettato per avere vari livelli di fruibilità, proprio perché indirizzato a viaggiatori differenti: studenti, anziani, appassionati di ogni genere, turisti italiani e stranieri, studiosi, ecc. Esso si propone come l’ingresso di un ipertesto reale, di un grande laboratorio, appunto, da vivere, esperire, percorrere a seconda delle esigenze e delle inclinazioni personali. Il viaggiatore sarà, quindi, coinvolto in un rapporto interattivo con il luogo che, a sua volta, si potrà arricchire delle tracce del suo passaggio.

La costituzione dell’AVCCM intende divenire un punto di riferimento certo per ricercatori, imprese, autorità locali e governative interessate alle tematiche del Centro.

Oltre 500 fra video d’arte e film dell’area sud/sud-est del Mediterraneo, oltre 1500 fra fotografie e documenti costituiscono il materiale iniziale di questo archivio complesso che si arricchisce di anno in anno a seguito della ricerca internazionale condotta dalla Fondazione Horcynus Orca.